ABOUT US2018-10-02T10:08:27+00:00

Quanti pensieri impregnano le fibre di questo antico legno.

Ecosostenibilità

Le creazioni Haute Material sono pezzi unici, ricavati da legni antichi e pregiati, lavorati con rispetto, sapienza e artigianalità. La materia prima viene selezionata e – rispettandone la storia che racchiude – “reinventata” attraverso un’originale commistione tra antico e moderno, passato e futuro, rigore e genialità, che rende ogni pezzo delle collezioni un oggetto di appassionata modernità. Le lavorazioni sono eseguite artigianalmente da maestri mobilieri della Valtellina con una cura quasi maniacale per ogni dettaglio. I legni sono selezionati con competenza e amore, le mani che li lavorano sono guidate dal rispetto per la materia e per la memoria in essa racchiusa, un rispetto e un amore che vengono da lontano e che sono la più evidente manifestazione del genius loci.

La gamma delle collezioni Haute Material si amplia con l’introduzione di nuove essenze. L’utilizzo di legnami europei, quali larice e rovere, rinnova l’etica di un’economia consapevole. Per esaltarne le caratteristiche proprie, i legni vengono sottoposti a processi termici. Il risultato è un ottimo effetto di coloritura senza utilizzo di agenti chimici. Come succede per l’abete, anche per il legno termico Haute Material decide che la realizzazione dei suoi prodotti includa solo trattamenti e prodotti naturali.

Made in Italy

Più di 3 decenni dedicati al legno. In queste poche parole la sintesi della vita di un uomo che ha saputo trasformare una grande passione in un’impresa di successo. Una qualità svincolata da logiche puramente commerciali con radici nella cultura popolare dei luoghi dove è nato e cresciuto. Queste le radici di Haute Material: un’impresa in cui architetti e progettisti lavorano in equipe e a diretto contatto con la filiera produttiva allo scopo di presentare al cliente finale un risultato che solo una reale collaborazione può garantire.

Il progetto Haute Material prende forma in un periodo in cui il minimalismo impera nel gusto e nelle scelte del mercato.

Pur nel pieno rispetto di questo trend, l’idea è che molto spesso si assista ad un’assenza di anima e calore: il legno antico dovrà allora interpretare il proprio tempo confrontandosi con i materiali più nuovi e tecnologici, con un’evoluzione ed un ampliamento della collezione. Si tratta di opere di design nelle quali all’elemento di base vengono affiancati componenti in metallo e vetro, accentuando volutamente il contrasto materico e rendendolo coprotagonista nella definizione della forma. Tutto questo è reso possibilie solo dalla capacità manifatturiera e dal gusto che sono propri del Made in Italy. Quello vero.