//Antonio Benedetti
Antonio Benedetti2018-10-02T10:47:38+00:00

Antonio Benedetti

“Mi trovo ancora spesso a pensare per quale motivo mi sia voluto laureare in architettura. La risposta è sempre la stessa: “Boh?!?”.

Diciamo che fra le varie cose, è successo. Ho fatto il progettista per una quindicina di anni (architetto mi suona un po’ pomposo, ritengo che ce ne sia soltanto uno in Valtellina e non sono io). Edilizia, interni, un po’ di design…Ora mi occupo di tutt’altro, o forse no. Mi chiedo se lavorare le vigne sia fare del design territoriale… Possibile?!? Un altro “Boh!”.

Comunque sia, nel mio periodo da progettista il tempo con Haute Material è stato quello meglio speso. “Idee che vengon giù potenti come tronchi nei fiumi. Cozzano, si scheggiano, si impantanano ma alla fine trovano sempre la loro via”: questo risponderei se mi chiedessero di descrivere quei giorni. E il tutto in una dimensione umana. Merce rara.

Ha disegnato per noi